fbpx

Web Marketing: i 5 migliori plugin per WordPress

Cosa è il Web Marketing?

Il Web Marketing è il marketing applicato al mondo del Web con l’obiettivo di attirare visitatori interessati ai propri prodotti o servizi visibili in rete. L’attività include social media, motori di ricerca, blogging, video ed email. Le attività di web marketing partono di solito dalla creazione di un progetto web, si traducono nella realizzazione di un sito internet e continuano con la sua promozione attraverso diversi canali. In maniera creativa potremmo definire il Web Marketing la tua crescita sul web, lo strumento per generare visite e quindi introiti on-line, grazie al raggiungimento di nuovi potenziali clienti e all’aumento della visibilità.

Web marketing

Per rendere il tuo sito WordPress più completo e curato, è importante essere dotati dei giusti plugin, ovvero quelle componenti che ci permettono di personalizzare il nostro sito a livello grafico, di migliorarne le prestazioni e di installare moduli indipendenti. Negli anni sono migliorati i plugin che WordPress dedica al Web Marketing enormemente, offrendo sempre di più una maggiore integrazione e controllo. In questo articolo vogliamo presentarti quali sono, secondo noi, i migliori plugin per WordPress dedicati al Web Marketing che, usati nella maniera corretta, faranno la differenza tra un sito qualunque ed il tuo sito.

Tutti plugin inseriti in questo articolo sono disponibili gratuitamente nella repository di WordPress.

1. Yoast SEO

Il plugin Yoast SEO è utile per cominciare a scrivere articoli realmente strutturati per il SEO e curare vari aspetti per ottimizzare al massimo il tuo blog per i motori di ricerca. Grazie a questo plugin potrai ottimizzare al meglio i meta dati (titolo, meta description, keyword) di ogni post e pagina, creare ed inviare una sitemap direttamente a Google e gli altri motori di ricerca, ottimizzare gli RSS, i breadcrumb, i permalink, i Social Media, rimuovere la parola “category” dalle URL, esportare ed importare la configurazione del plugin con un solo click. Yoast SEO aumenta le tue chances di conquistare posizioni sulle pagine dei risultati offerti da Google agli utenti, quando cercheranno qualcosa inserendo una parola chiave e per ottimizzare molteplici aspetti SEO del tuo blog con un solo plugin.

Yoast SEO

Il plugin è dotato di un assistente editoriale, che assegna un punteggio al livello di ottimizzazione dei tuoi articoli e delle tue pagine. Per far ciò viene calcolato la combinazione tra di loro: titolo dell’articolo, contenuto dell’articolo, title, url e meta descrizione. Il punteggio viene assegnato in base alla presenza della parola chiave, nel titolo dell’articolo o della pagina, nel title, nell’url e nella meta descrizione. Quanto più la parola chiave è a sinistra del titolo, tanto maggiore sarà la sua rilevanza. A questo si aggiunge il numero di volte che la parola chiave viene ripetuta nel contenuto dell’articolo e degli head title (H1, H2, H3 ecc). Se rispetti le linee guida, il semaforo sarà verde e il tuo articolo sarà pronto per scalare le serp nei risultati dei motori di ricerca.

2. Google Analytics Dashboard by MonsterInsights

Al giorno d’oggi è necessario capire se l’affluenza ed il traffico del proprio sito web sia consono alla spesa fatta. Esistono tanti servizi che permettono di monitorare e tracciare i visitatori del tuo sito. Il servizio più diffuso è Google Analytics. Esso consente di monitorare i visitatori del sito, le tue top keyword e altri dati simili. Il servizio è disponibile per tutti i siti web con qualsiasi struttura, ma nello specifico esiste un plugin adatto anche per il nostro WordPress. Si parla di  Google Analytics di MonsterInsights, un plugin con un elenco di funzionalità davvero interessanti:

  • possibilità di utilizzare il codice di tracciamento asincrono o universale, cioè il codice di accesso per utilizzare il servizio in WordPress;
  • l’accesso ad un pannello molto curato, con le metriche all’interno di WordPress;
  • monitoraggio dei link in uscita e entrata;
  • l’accesso a dati demografici e relazioni di interesse;

Google Analytics by MonsterInsights

Il vantaggio principale del plugin Google Analytics di MonsterInsights è la possibilità di esaminare i dati di Analytics dalla propria dashboard di WordPress (funzionalità a pagamento). Non sarà più necessario andare avanti e indietro tra il vostro sito e Google Analytics. Tutto sarà esattamente davanti a voi. Se si desiderano esaminare le statistiche del sito web in modo più rapido e comodo, questo plugin potrebbe fare al caso vostro.

3. Yuzo Related Posts

Nell’odierno mondo del SEO, è necessario abbassare la frequenza di rimbalzo (dato che indica la percentuale di visitatori che abbandonano un sito web dopo aver visitato una sola pagina) e aumentare la quantità di tempo che gli utenti trascorrono sul tuo sito. Entrambe queste cose rendono noto a Google che il tuo sito ha molto da offrire e allo stesso tempo garantiscono un’ottima user experience. Uno dei modi migliori per migliorare in entrambe le aree è quello di installare il plugin Yuzo Related Posts. Una volta installato e configurato, il plugin visualizza i post e le pagine (o altri contenuti) relativi al contenuto corrente.

L’idea alla base è quella di dare ai lettori contenuti rilevanti del sito che si sta visitanto, utilizzando un algoritmo avanzato per garantire che vengano visualizzati i post migliori. Questo significa che essi vorranno restare sul sito più a lungo perchè ogni articolo verrà correllato ad un altro nel miglior modo. Inoltre, permette di modificare la grafica e lo stile dei post suggeriti.

4. MailChimp

Uno degli strumenti utili per le strategie di email marketing è Mailchimp. E’ un servizio dedicato all’email marketing che permette di gestire i report delle campagne, le liste di utenti anche con varie segmentazioni, oltre a consentire la composizione e invio di email in maniera facile e intuitiva. Il sistema di report di Mailchimp consente di avere a portata di mano l’andamento delle campagne in tempo reale, in modo da correggere eventuali errori prima che sia troppo tardi. Strutturare una buona strategia di email marketing è infatti uno dei modi per mantenere la fiducia dei clienti, quindi è opportuno scegliere uno strumento adatto alle proprie esigenze.

MailChimp

5. WP Social Widget

E’ un plugin che utilizza un approccio semplice ed estensibile per visualizzare collegamenti con icone social ai tuoi profili di social network in WordPress. WP Social Widget ha numerose opzioni di personalizzazione dei tuoi link social. Infatti si potrà modificare il colore dei seguenti elementi:

  • Sfondo
  • Colore al passaggio del mouse sullo sfondo
  • Icona
  • Colore dell’icona al passaggio del mouse
  • Colore dell’icona in formato circolare
  • Inserimento di campi per inserire i tuoi link al profilo sociale

Utilizzando questi plugin im maniera ottimale riuscirai a portare avanti una buona strategia di web marketing nel 2019.

Preventivo

MCreations utilizza costantemente e in maniera ottimale tutti questi plugin per la creazione e la gestione dei siti, sia propri sia per i propri clienti.

Sei un libero professionista o una piccola azienda? Hai bisogno anche tu di un sito web? Chiedi subito il tuo preventivo gratuito!

Vuoi iscriverti alla nostra newsletter?

Riceverai offerte speciali per la creazione di un nuovo sito web e le ultime news del mondo web internet!

By |2019-01-22T23:12:30+00:0018 Gennaio 2019|Tool & Tips|0 Comments

Leave A Comment

Chi Siamo

MCreations è un ramo dipendente della società Telecomponents, leader internazionale del settore delle telecomunicazioni ed elettronica.

CONTATTI

  • Via degli Ulivi - Montemesola, Taranto 74020
  • +39 3202634049
  • info@mcreations.it